Pizza Portobello – funghi Portobello ripieni come pizza

La pizza Portobello è una ricetta facile e veloce da preparare. Si tratta di funghi Portobello usati come base per creare delle piccole pizze vegetariane. La cappella del fungo simula la pasta della pizza ed è farcita con sugo, mozzarella e olive. Una ricetta carina e divertente da preparare con i bambini ed ideale per quando si ha voglia di pizza ma si desidera restare leggeri.

Pizza di funghi Portobello

I funghi Portobello sono dei funghi Champignon molto grandi che si prestano ad essere farciti, quindi sono perfetti per preparare le finte pizze di fungo. Il procedimento è davvero semplicissimo: si prepara una salsa di pomodoro veloce a base di passata, olio, sale ed origano. Poi si precuociono i funghi Portobello in una padella per asciugarli un po’ e rendere il fondo più croccante. Infine le cappelle dei funghi si riempiono con il sugo e le olive e si infornano a 180 gradi per una decina di minuti. Si aggiunge la mozzarella all’ultimo e si servono caldi. Il gusto è davvero strepitoso! a tratti vi sembrerà di mangiare una vera pizza, ma molto più leggera!

Il condimento ovviamente si può modificare aggiungendo ingredienti come si farebbe su una vera pizza, come prosciutto o cipolle oppure formaggi diversi. La pizza Portobello è una ricetta versatile e sempre gustosa!

Pizza Portobello - funghi Portobello ripieni come pizza

Tempo di preparazione:30 minuti
Tempo di cottura:10 minuti
Porzioni:2 porzioni

Ingredienti

  • funghi Portobello: 4
  • mozzarella: 1
  • passata di pomodoro: 250 grammi
  • olive nere snocciolate : 12
  • d'olio extra vergine d'oliva , q.b.
  • sale , q.b.
  • origano o basilico, q.b.
  • aglio: 1 spicchio

Istruzioni

  1. Per preparare la pizza Portobello iniziate dal sugo. Mettete un cucchiaio di olio in una padella, aggiungete lo spicchio d'aglio intero e fate dorare leggermente poi versate la passata, aggiustate di sale e cuocete per 5-10 minuti su fuoco basso.
  2. Preparate quindi i funghi. Puliteli con un panno umido per eliminare eventuali residui di terra. Eliminate i gambi* e le spore. Poi grigliate le cappelle per qualche minuto da ambo i lati su una padella antiaderente. Se fuoriesce dell'acqua eliminatela usando uno scottex.
  3. Trasferite i funghi su una teglia rivestita di carta da forno con la parte a "scodella"verso l'alto.
  4. Salate leggermente l'interno e poi riempite ciascun fungo con il sugo e le olive tagliate a metà. Irrorate con un filo di olio ed cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 10 minuti o sinchè i bordi del fungo risultano cotti.
  5. Aggiungete la mozzarella e rimettete in forno per altri due minuti, il tempo di far sciogliere il formaggio.
  6. Servite caldi con basilico fresco.

Note

*non buttateli, conservateli in frigo ed usateli per un risotto o per fare un sugo ai funghi.

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

No