Snickerdoodles – biscottini morbidi alla cannella

Gli Snickerdoodles sono dei deliziosi biscottini di origine americana. La loro caratteristica principale è la consistenza: morbidi e scioglievoli all’interno ma leggermente croccanti lungo i bordi. Hanno un delizioso aroma di cannella e sono perfetti da servire con te e caffè.

Snickerdoodles - cinnamon cookies

Consigli per gli Snickerdoodles perfetti

Gli Snickerdoodles sono veramente semplicissimi da fare come la maggior parte dei cookies americani. Noterete che nella ricetta non c’è lievito ma al suo posto si usano il bicarbonato e il cremor tartaro. Questi due ingredienti insieme agiscono da agente lievitante ma conferiscono anche la giusta consistenza al biscotto che sarà morbido, quasi gommoso (chewy in inglese). Usando il normale lievito per dolci non si ottiene quella consistenza, ma solo dei biscotti gonfi. Inoltre, il cremor tartaro dona un gusto leggermente pungente, caratteristico degli snickerdoodles. È molto importante non stracuocere questo tipo di biscotto: 10 minuti (massimo 11) è il tempo perfetto, se prolungherete la cottura gli snickerdoodles diventeranno duri. Non appena sfornati dovrete schiacciarli leggermente con il dorso di un cucchiaio per dargli la classica forma avallata al centro.

Insomma, semplicissimi da fare, gli Snickerdoodles sono anche molto veloci. Infatti non dovrete far riposare l’impasto in frigorifero, come di solito si fa per i classici biscotti. Una volta arrotolati nello zucchero alla cannella potrete cuocerli e gustarli subito!

Snickerdoodles - biscottini morbidi alla cannella

Tempo di preparazione:20 minuti
Tempo di cottura:10 minuti
Porzioni:24 biscotti

Ingredienti

  • Per l'impasto
  • farina 00: 380 grammi
  • burro morbido: 230 grammi
  • bicarbonato di sodio: 1 cucchiaino
  • cremor tartaro: 2 cucchiaini
  • sale (1 pizzico)
  • zucchero semolato: 280 grammi
  • Uova medie: 1
  • tuorli medi medi: 1
  • cannella in polvere: 1 cucchiaino
  • mix di spezie in polvere: 1 cucchiaino
  • Zucchero aromatizzato
  • zucchero semolato: 100 grammi
  • cannella in polvere: 1 cucchiaino
  • mix di spezie in polvere: 1 cucchiaino

Istruzioni

  1. Iniziate preparando lo zucchero aromatizzato. Mettete in una ciotola lo zucchero con le spezie e mescolate bene. Tenete da parte.
  2. Setacciate la farina con il bicarbonato, il cremor tartaro, il sale e le spezie.
  3. Montate il burro con lo zucchero finché avrete un composto soffice e chiaro.
  4. Aggiungete l'uovo e il tuorlo e piano piano aggiungete anche la farina montando con le fruste elettriche a bassa velocità.
  5. Quando avrete un impasto consistente e formato da tante briciole (simile alla pasta frolla), spegnete il mixer.
  6. Formate delle palline di circa 2,5 cm di diametro. Passatele nello zucchero aromatizzato cercando di ricoprirle completamente. Sistematele su teglie rivestite di carta da forno. Lasciate tra una pallina e l'altra almeno 3 cm di distanza perchè i biscotti si allargheranno in cottura.
  7. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 10, massimo 11 minuti.
  8. Una volta cotti, sfornate i biscotti e pressate ciascuno di essi con il dorso di un cucchiaio per dare una leggera forma incavata al centro.
  9. Lasciate raffreddare completamente e conservate in un contenitore ermetico.
  10. Gli snickerdoodles restano morbidi per 4 giorni.

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

No