Oggi vi propongo una ricetta gustosissima da preparare con il Bimby ma se non l’avete non preoccupatevi: in fondo alla ricetta vi spiego come fare anche senza e vi do anche su suggerimento su un ripieno alternativo ottimo se, per esempio, non amate i peperoni ūüôā

Le roselline di pasta brioche sono morbidissime perfette per un buffet o come antipasto per il pranzo di Pasqua, restano umide per parecchi giorni se conservate in una alzatina chiusa.

Roselline ai peperoni

Una ricetta gustosissima da preparare con il Bimby

Tempo di cottura:15/20 minuti
Tempo di attesa:2 ore

Ingredienti

  • Per l'impasto
  • farina 00: 350 grammi
  • sale fino: 1 cucchiaino
  • latte intero: 150 millilitri
  • lievito di birra fresco (oppure 7 gr disidratato): 15 grammi
  • tuorli: 3
  • zucchero semolato: 20 grammi
  • olio extra vergine d'oliva: 50 grammi
  • Per la farcitura
  • peperoni: 4
  • olio extra vergine d'oliva per spennellare (q.b.)

Istruzioni

  1. Qualche ora prima d'impastare preparate i peperoni. Lavateli bene poi tagliateli in 4 eliminando picciolo, semi e filamenti interni. Disponeteli con la pelle rivolta verso l'alto su una teglia rivestita di carta da forno. Cuocete alla massima temperatura finché la pelle sarà ben bruciacchiata. Trasferiteli in una pirofila e coprite subito con pellicola sigillando benissimo: il vapore all'interno faciliterà la rimozione della buccia. Lasciateli così almeno mezz'ora poi spellateli, salateli e adagiateli su carta assorbente tamponandoli bene: dovranno infatti essere il meno umidi possibile altrimenti non riuscirete a sigillare le roselline
  2. Inserite nel boccale zucchero, olio, latte, tuorli e il lievito: 30 secondi velocità 7. Unite la farina e il sale: 30 secondi velocità 6 e 1 minuto velocità spiga.
  3. Togliete l'impasto dal boccale, lavoratelo formando una palla liscia e mettetelo a lievitare sino al raddoppio in una ciotola oleata e coperta con pellicola.
  4. Dividete quindi l'impasto in due parti. Stendetele con il mattarello sul piano infarinato formando due rettangoli regolari di circa 25x35 cm. Spennellate con olio d'oliva ed adagiateci sopra striscioline di peperone ben asciugate.
  5. Arrotolate i rettangoli su se stessi formando dei salsicciotti. Tagliateli a tocchetti spessi circa 3/4 cm. Pinzate la pasta da uno dei due lati e disponete in teglia ad 1,5 cm l'uno dall'altro con il lato pinzato rivolto verso il basso.
  6. Fate lievitare coperte sino al raddoppio poi cuocete in forno preriscaldato a 180¬įC per 15/20 sinch√© le rosellinesaranno belle dorate.

Note

Per un ripieno altrettanto delizioso sostituite i peperoni e l'olio con 125 grammi di burro morbido e 200 grammi di speck a fette. Quando sarete pronti a farcire inserite nel boccale del Bimby con le lame in movimento  lo speck e il burro: 1 minuto a velocità 6. Otterrete una crema che andrete a spalmare sui rettangoli seguendo il procedimento spiegato sopra. Se non avete il Bimby non disperate, potete fare benissimo l'impasto anche senza. Mettete zucchero, olio, latte, tuorli e lievito in una grande ciotola e mescolate con una frusta a mano. Aggiungete la farina e mischiate con un cucchiaio di legno sinché avrete ottenuto un impasto appiccicoso. Trasferitelo sul tavolo infarinato, lavorate energicamente sino a formare una bella palla liscia, poi procedete come sopra.

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

Sì No