Ed ecco l’ultima ricetta dell’anno: deliziosi tartufi al cioccolato ripieni di nocciole tostate e ricoperti di cacao amaro e cocco in scaglie. Sono perfetti come dolcetto goloso ma semplice da preparare per il Capodanno. Si preparano infatti in pochissimo tempo perchè non hanno bisogno di cottura e si conservano in frigo per parecchi giorni (almeno 3) se chiusi in un contenitore ermetico, quindi potrete farli in anticipo.

Tartufi al cacao e cocco

Porzioni:30 tartufi

Ingredienti

  • panna animale o vegetale: 300 millilitri
  • cioccolato fondente tagliato a pezzetti: 300 grammi
  • burro: 50 grammi
  • liquore a piacere: 1 cucchiaio
  • cacao amaro in polvere: 100 grammi circa
  • cocco in scagliette: 100 grammi circa
  • nocciole tostate sgusciate intere: 15

Istruzioni

  1. Mettete la panna e il burro in un pentolino dal fondo spesso e scaldateli sul fuoco fino a farli quasi bollire, togliete dal fornello ed aggiungete il cioccolato. Mescolate sinché il cioccolato sarà sciolto, se necessario potete rimettere il pentolino sulla fiamma bassissima. Aggiungete quindi il liquore, fate raffreddare un po’ e poi conservate in frigorifero per almeno 4 ore o per tutta la notte.
  2. Trascorso il tempo di riposo formate con il composto di cioccolato 15 palline da circa 15 grammi l’una, appiattitele leggermente ed inserite al centro la nocciola tostata, arrotolate tra le mani e passatele nel cacao.
  3. Col rimanente cioccolato create altre 15 palline e rotolatele nel cocco disidratato.
  4. Sistemate i tartufi in pirottini di carta e conservateli in frigorifero sino al momento di servirli.

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

No