Sabato 10 Giugno ho avuto il piacere di essere ospitata, grazie ad IFood,  dallo Scavolini store di Cagliari per uno showcooking.

La mia collega di fornelli per la serata è stata Simona Deschino Bitti del blog La cucina del cuore. Durante l’evento Francesca Cadoni, Lost in my kitchen, si è occupata della parte social, scattando delle bellissime foto e postando in diretta su Facebook e Twitter i momenti salienti dello showcooking. 

Le titolari dello store, Sharon e Carla,  e la rappresentante Scavolini per la Sardegna, Daniela Farris, sono state infinitamente gentili, mettendosi a nostra completa disposizione e facendoci sentire come se fossimo nella nostra cucina di casa!

Durante l’evento abbiamo preparato due finger food facili e colorati usando le verdure di stagione; Simona ha realizzato un flan di zucchine con fonduta di erborinato e germogli  di rapa ed io delle coppette di pasta phillo con curry vegetariano, vi lascio la ricetta qua sotto.

Coppette di pasta phillo con curry vegetariano

Porzioni:20 coppette circa

Ingredienti

  • pasta phillo: 3 fogli
  • carota grossa: 1
  • peperone rosso: 1/2
  • peperone giallo: 1/2
  • zucchina: 1
  • sedano: 2 coste
  • cipolla di Tropea: 1/2
  • olio extra vergine d'oliva: 50 grammi
  • spicchi d'aglio: 1
  • burro fuso (q.b.)
  • origano secco (q.b.)

Istruzioni

  1. Spennellare 3 fogli di pasta phillo con burro fuso, spolverarli con l'origano e sovrapporli l'uno sull'altro.
  2. Ricavare dai fogli sovrapposti dei quadrati di 5 cm per lato poi sovrapporre i quadratini sul retro di stampini da tartellette sfalzandoli e poggiare sopra un altro stampino da tartelletta per dare la forma a coppetta.
  3. Cuocere in forno preriscaldato per 5/7 minuti sinché saranno leggermente dorati.
  4. Tagliare i peperoni, la zucchina, la carota e il sedano a brunoise (dadini di massimo 3 mm per lato). Affettare sottilmente la cipolla e rosolarla in padella con l'olio, lo spicchio d'aglio intero e il cucchiaio di curry. Aggiungere le verdure e cuocere a fiamma vivace per alcuni minuti, salare e pepare solo alla fine. Le verdure dovranno restare croccanti e dal colore acceso perciò non dovranno cuocere troppo.
  5. Far raffreddare le verdure, eliminare l'aglio e riempire le coppette di phillo.

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

No