La crostata limonata è uno dei miei dolci preferiti: adoro il sapore acidulo dato dal succo di limone e accentuato dalla panna acida. Ha una consistenza simile a quella della cheesecake con un gusto più leggero e meno dolce perciò adatta a chi non ama le torte troppo zuccherose.

Crostata limonata

Ingredienti

  • Per la pasta frolla
  • farina 00: 250 grammi
  • zucchero semolato: 125 grammi
  • burro: 125 grammi
  • Uova medie: 2
  • scorza di limone grattugiata finemente (q.b.)
  • di lievito in polvere per dolci: 1 cucchiaino raso
  • Per il ripieno
  • panna acida: 200 grammi
  • zucchero al velo: 150 grammi
  • Uova medie: 5
  • succo di limone: 140 grammi
  • limoni (la scorza grattugiata finemente): 2

Istruzioni

  1. Preparate la frolla: mettete la farina con il lievito sulla spianatoia, aprite al centro una "fontana" e inseriteci lo zucchero, il burro a pezzetti e la scorza di limone . Fregate gli ingredienti tra le mani per sabbiare l'impasto fino ad ottenere tante piccole briciole; a questo punto unite le uova e impastate velocemente senza riscaldare l'impasto formando un panetto omogeneo. Riponete in frigo coperta da pellicola per una mezz'ora.
  2. Sbattete con una frusta a mano 3 uova intere e 2 albumi e piano piano aggiungete lo zucchero al velo precedentemente setacciato. Versate il succo di limone (filtrato) e la scorza continuando a frustare. Mettere da parte.
  3. Trascorso il tempo di riposo della pasta stendetela ad uno spessore di circa 3 mm e rivestite una teglia  da circa 20/25 cm di diametro. Cuocete in bianco (coprendo con carta forno e dei pesetti) per circa 15 minuti a 180 gradi. Poi fate raffreddare.
  4. Montate la panna acida con un frullino elettrico e amalgamatela delicatamente al composto di uova e limone. Riempite il fondo di frolla con la farcia sino a 2/3 dal bordo e cuocete per circa 25 minuti a 160 gradi sinché si sarà rassodata.
  5. Sfornate e fate raffredare. Poi mettete la crostata in frigo e servitela fredda.

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

No