La torta al cioccolato  con glassa a specchio rimane umida e morbida per giorni grazie alla presenza della farina di mandorle che la rende squisita anche senza alcun tipo di farcitura o copertura, solo con una spolverata di zucchero al velo. Questa volta tuttavia l’ho farcita con della confettura di lamponi e l’ho ricoperta con una glassa a specchio che, nonostante sembri una cosa difficile da realizzare, è molto semplice, richiede solo un po’ di tempo ma il risultato finale è di sicuro effetto.

Torta al cioccolato con glassa a specchio

Elegante torta al cioccolato impreziosita da una golosa glassa a specchio.

Tempo di preparazione:3 ore e 10 minuti ca.
Tempo di cottura:40 minuti
Porzioni:10 persone

Ingredienti

  • Impasto (tortiera da ø 26 cm)
  • cioccolato fondente 70%: 250 grammi
  • burro morbido: 200 grammi
  • zucchero al velo: 180 grammi
  • farina di mandorle: 100 grammi
  • amido di mais: 60 grammi
  • Farina: 70 grammi
  • lievito in polvere: 2 cucchiaini colmi
  • uova medie a temperatura ambiente: 6
  • Mousse al cioccolato
  • panna: 45 grammi
  • cioccolato fondente 70%: 150 grammi
  • panna: 180 grammi
  • Glassa a specchio
  • acqua: 110 grammi
  • zucchero semolato: 190 grammi
  • panna: 100 grammi
  • cacao amaro in polvere: 60 grammi
  • gelatina in fogli: 10 grammi
  • acqua: 50 grammi
  • Farcitura
  • confettura di lamponi: 180 grammi

Istruzioni

    Impasto
    1. Fondete il cioccolato e tenetelo da parte. Separate i tuorli dagli albumi, montate questi ultimi a neve e mettete da parte.
    2. Montate il burro con lo zucchero al velo sinché sarà morbido e spumoso aggiungete quindi i tuorli piano piano, la farina di mandorle e il cioccolato fuso (fatto intiepidire).
    3. Setacciate nell'impasto la farina, l'amido di mais e il lievito, infine incorporate gli albumi montati mescolando delicatamente con una spatola di gomma.
    4. Versate il composto nella teglia precedentemente imburrata sui bordi e rivestita di carta forno sul fondo e infornate a 180 gradi per circa 35/40 minuti.Quando la torta sarà pronta e fredda tagliatela a metà e farcitela con la confettura di lamponi.
    Mousse al cioccolato
    1. Sciogliete il cioccolato e lasciatelo intiepidire. Scaldate i 45 grammi di panna a 80 gradi. Se non avete un termometro potete controllare ad occhio la panna e quando vedrete le prime bollicine formarsi in superficie dovrete spegnere il fuoco.
    2. Semi-montate i 180 grammi di panna e tenete da parte. Incorporate la panna scaldata al cioccolato mescolando con una spatola di gomma sinché saranno ben amalgamati poi, un po' alla volta, unite la panna semi-montata sempre mescolando delicatamente.
    3. Usate subito la mousse per ricoprire la torta aiutandovi con delle spatole da pasticciere in metallo (le stesse che si usano per spalmare la panna). Questo procedimento va fatto un po' velocemente perché la mousse tende a solidificarsi e se si attende troppo sarà difficile ottenere uno strato liscio e regolare. Quando avrete ricoperto interamente la torta mettetela in frigo per almeno 2 ore.
    Glassa a specchio
    1. Mettete in ammollo la gelatina in fogli con i 50 grammi di acqua. Versate i 110 grammi di acqua in un pentolino ed unite lo zucchero semolato e la panna, mettete sul fuoco e una volta raggiunto il bollore spegnete ed incoporate il cacao amaro mescolando bene con una frusta a mano sinchè non ci saranno più grumi.
    2. Lasciate raffreddare sino a 50 gradi ed aggiungete la gelatina e l'acqua in cui era in ammollo, mescolate ancora per scioglierla bene e poi filtrate la glassa con un colino.
    3. Lasciate raffreddare ulteriormente la glassa sino alla temperatura di 27/29°C e usatela per glassare la torta.Potete glassare la torta completamente o lasciare i bordi un po' scoperti se volete ottenere l'effetto del cioccolato che cola.

    Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

    Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

    No