La torta di mele è un classico della cucina casalinga italiana. Ogni famiglia ha la sua ricetta preferita: c’è chi la prepara con tanta cannella e chi la aromatizza con la scorza dell’arancia. Impossibile non amare il profumo che si sprigiona in tutta la casa quando c’è in forno una torta di mele!

È uno dei miei dolci preferiti e questa volta ve la presento in una versione un po’ diversa, con la farina di mais. Una torta di mele alta e soffice, che si scioglie in bocca e resta umida per giorni. La farina di mais le dona un sapore ricco ed una piacevole consistenza rustica.

Torta di mais e mele - fetta close up

La torta con farina di mais e mele è molto semplice e veloce da preparare.Si inizia tagliando le mele a fettine sottili e facendole macerare con il succo del limone, lo zucchero e la cannella. Io adoro la cannella quindi ne metto sempre in quantità, ma se non la gradite potete sostituirla con la scorza grattugiata di un limone, un’arancia o con un cucchiaio di estratto di vaniglia. Si continua montando i tuorli e un uovo intero con lo zucchero e poi si aggiungono le farine, l’olio e il latte. Infine si incorporano a mano gli albumi montati a neve e si completa disponendo le fettine di mela sull’impasto. Come per tutte le torte è importante che tutti gli ingredienti siano a temperatura ambiente, perciò ricordatevi di tirare fuori dal frigo latte e uova almeno 2 ore prima di iniziare a preparare le torta.

La torta con farina di mais e mele è senza burro quindi molto leggera e delicata. Per renderla totalmente senza lattosio potete sostituire il latte con qualsiasi bevanda vegetale di vostro gradimento. Deliziosa da sola con il tè o il caffè la torta di mele diventa un dessert goloso se accompagnata da una pallina di gelato alla vaniglia o da un ciuffo di panna montata.

Torta con mais e mele intera - flatlay

Se volete provare la classica torta di mele trovate la mia ricetta qui.

Torta con farina di mais e mele

Una torta di mele alta e soffice che si scioglie in bocca. Perfetta per la prima colazione o come elegante dessert a fine pasto.

Tempo di preparazione:30 minuti
Tempo di cottura:40/50 minuti circa
Porzioni:10 persone

Ingredienti

  • zucchero semolato: 170 grammi
  • Farina 00: 150 grammi
  • farina di mais fioretto: 100 grammi
  • latte , a temperatura ambiente: 100 millilitri
  • olio di semi: 100 millilitri
  • Uova grandi, a temperatura ambiente: 3
  • zucchero semolato: 4 cucchiai
  • limone , il succo filtrato: 1
  • cannella in polvere, a piacere
  • lievito in polvere per dolci (16 grammi): 1 bustina
  • marmellata di albicocca o arancia per spennellare la torta

Istruzioni

  1. Per preparare la torta con farina mais e mele iniziate accendendo il forno a 170°C. Sbucciate le mele, tagliatele a fettine di circa 3 mm di spessore e mettetele in una ciotola con il succo del limone, i 4 cucchiai di zucchero e la cannella. Girate bene e mettete da parte.
  2. Setacciate le farine con il lievito e tenete da parte.
  3. Iniziate a montare nella planetaria munita di frusta a fili 1 uovo intero con due tuorli (tenete da parte i due albumi) e lo zucchero.
  4. Quando il composto risulterà gonfio e spumoso fermate la planetaria e sostituite il gancio a fili con quello a K. Aggiungete piano piano il mix di farine e lievito alternandolo all'olio versato a filo, sempre montando a media velocità.
  5. Versatete quindi a filo anche il latte continuando a montare a media velocità.
  6. A parte montate a neve ferma i due albumi rimasti.
  7. Incorporate gli albumi montati al composto usando una spatola in gomma e facendo dei movimenti lenti dal basso verso l'alto per non smontare il composto.
  8. Trasferite l'impasto in una tortiera tonda (possibilmente a cerniera) da 24 cm di diametro precedentemente rivestita di carta da forno sul fondo ed oleata sui bordi.
  9. Sistemate le fettine di mela in cerchi concentrici sull'impasto facendole sprofondare leggermente.
  10. Cuocete nel forno preriscaldato a 170°C per circa 40-50 minuti o sinché inserendo uno stecchino al centro della torta questo uscirà pulito. Se la superficie della torta dovesse iniziare a colorarsi troppo coprite con un foglio di alluminio fino a fine cottura.
  11. Una volta cotta sfornate e lasciate raffreddare in teglia. Poi passate un coltellino lungo i bordi, aprite la teglia a cerniera e trasferite la torta su un piatto. Spennellatela con un po' di marmellata diluita con poca acqua e servite.

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

No