La quiche di zucca, patate e pancetta è un piatto gustoso e genuino: un guscio di croccante pasta brisèe che racchiude un ripieno saporito a base di butternut squash, patate arrosto e pancetta affumicata.

Quiche e torte salate, sono facili, veloci e soddisfano i gusti di tutti. Sono perfette per un pasto veloce e leggero se accompagnate da un’insalata, e se si hanno bambini (o mariti, come nel mio caso :-D) che non amano particolarmente le verdure sono un ottimo modo per “ingannarli”.

La gustosa e friabile base di pasta brisèe, ingredienti saporiti come la pancetta e la provola e la cremina a base di latte e panna con cui sono riempite le quiche aiutano a “nascondere” perfettamente anche gli ortaggi meno amati.

Le torte salate, come la quiche di zucca, patate e pancetta sono inoltre dei piatti “salva tempo” perchè si possono cucinare con largo anticipo, mettere in freezer e scongelare in pochi minuti in forno (non microonde, mi raccomando, sennò diventano mollicce), perfetti quindi per quei momenti in cui non si sa cosa cucinare o si rientra tardi a casa e non si ha proprio tempo e voglia di mettersi ai fornelli.

Un altro punto a favore delle quiche è la loro versatilità: si possono farcire con qualsiasi verdura e gli ingredienti possono essere sostituiti in base alla stagionalità.

La ricetta che vi propongo oggi prevede la butternut squash, un tipo di zucca diffusissima in Inghilterra ma, al suo posto, potreste usare il cavolfiore o i broccoli e, durante il periodo estivo, usare le melanzane e le zucchine che si sposano benissimo con le patate.

Butternut squash savoury tart

La quiche di zucca, patate e pancetta, così come tutte le torte salate, è ideale da servire sia come antipasto o come finger food sul tavolo di un buffet. Basterà tagliarla a cubetti oppure prepararla in versione mignon usando piccoli stampi da tartellette.

Quiche di zucca, patate e pancetta

Tempo di preparazione:1 ora e 50 minuti
Tempo di cottura:25-35 minuti
Tempo di attesa:30 minuti
Porzioni:6-8 persone

Ingredienti

  • Pasta brisèe
  • farina 00: 250 grammi
  • burro (molto freddo): 125 grammi
  • sale fino: 2,5 grammi
  • acqua (molto fredda): 50-70 grammi
  • Ripieno
  • zucca butternut sbucciata e privata dei semi: 300 grammi
  • patate sbucciate: 300 grammi
  • spicchi d'aglio: 2
  • pancetta affumicata a dadini: 200 grammi
  • latte intero: 250 grammi
  • panna: 250 grammi
  • Uova medie: 4
  • Grana Padano o Parmigiano grattugiato: 80 grammi
  • provola affumicata a dadini: 50 grammi
  • rosmarino fresco q.b.
  • salvia fresca q.b.
  • noce mocata grattugiata q.b.
  • sale fino q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extra vergine d'oliva q.b.

Istruzioni

  1. Preparate la pasta brisèe mettendo in una ciotola la farina, il sale e il burro freddo a cubetti. Sfregate gli ingredienti con le punte delle dita sino a formare tante briciole. aggiungete quindi piano l'acqua, impastando velocemente per mettere insieme gli ingredienti ma senza manipolare troppo la pasta. Non sempre è necessario usare tutta l'acqua prevista nella ricetta: regolatevi in base alla consistenza che dovrà essere morbida ma non appiccicosa. Create un panetto piatto, avvolgete in pellicola per alimenti e fate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
  2. Nel frattempo preparate la farcitura. Tagliate a cubetti di circa 1 cm sia la zucca che le patate. Metteteli in una teglia e condite con olio, sale, pepe, i 2 spicchi di aglio interi e le erbe tritate finemente.* Cuocete il forno a 200°C finchè saranno dorate, croccanti esternamente ma ancora morbide internamente. Mettete da parte a raffreddare.
  3. Scaldate una padella e soffriggete la pancetta, poi mettete da parte tamponando il grasso in eccesso con carta da cucina.
  4. Stendete la pasta brisèe a circa 3 mm di spessore e usatela per foderare una teglia da quiche da circa 25 cm di diametro.
  5. Sistemate le verdure e la pancetta sul fondo di brisèe. Mettete il latte, la panna, le uova e il formaggio grattugiato in una ciotola, condite con sale, pepe e una generosa macinata di noce moscata e mescolate con una frusta a mano.
  6. Versate la cremina di latte sulle verdure nel fondo di brisèe e spargete sopra i dadini di provola. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 25-35 minuti circa o sinchè la parte superiore della quiche sarà bella dorata.

Note

*potete usare anche rosamrino e salvia secchi, ma il gusto che coferiscono le erbe fresche è molto più intenso

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

No