Gli sformatini al salmone affumicato sono un antipasto leggero e delicato. Son costituiti da una mousse a base di ricotta e mascarpone insaporita da basilico fresco e pezzetti di salmone affumicato. Sono perfetti per un buffet freddo, si possono preparare in anticipo e surgelare cosi da averli pronti all’occorrenza.

Sformatini di salmone affumicato

Ingredienti

  • salmone affumicato a fette, per rivestire gli stampi: 300 grammi
  • salmone affumicato, per il ripieno: 100 grammi
  • ricotta vaccina: 200 grammi
  • mascarpone: 200 grammi
  • panna fresca non zuccherata: 100 grammi
  • basilico: 10/15 foglie
  • gelatina di pesce: 4 fogli
  • Grana Padano o Parmigiano grattugiato: 100 grammi
  • sale (q.b.)
  • pepe (q.b.)
  • insalata mista per servire (q.b.)

Istruzioni

  1. Mettete i fogli di gelatina a mollo in acqua fredda per una decina di minuti, poi strizzateli bene e trasferirli in un pentolino con la panna, il parmigiano, un po' di sale e un po' di pepe; scaldate sino a circa 80°C. Se non possedete un termometro da cucina guardate i bordi interni del pentolino: quando inizieranno a formarsi delle bollicine, spegnete il fuoco. Mescolate sino a completo scioglimento della gelatina e mettete da parte a raffreddare.
  2. Foderate 6 stampini da muffin con pellicola per alimenti (io ho usato uno stampo multiplo, ma si possono utilizzare gli stampini usa e getta della Cuki). Perchè la pellicola aderisca bene, inumidite gli stampini con un po' di acqua fredda. Rivestite quindi il fondo e i bordi con fettine di salmone.
  3. In un mixer frullate la ricotta e il mascarpone fino ad ottenere un crema liscia, poi aggiungete i 100 grammi di salmone tagliato a pezzettini e il basilico tagliuzzato mescolando con un cucchiaio (tenete qualche foglia da parte per la decorazione). Aggiungete a questo composto la panna, che si sarà raffreddata, e amalgamate bene il tutto.
  4. Riempite gli stampini pressando un po' con il dorso di un cucchiaio per evitare che restino degli spazi vuoti, ricoprite con pellicola e mettete in frigorifero per 2 ore almeno.
  5. Al momento di servire, capovolgete gli stampini su un letto di insalatina mista e decorate con le foglioline di basilico messe da parte. Per dare un tocco di croccantezza e freschezza alla preparazione si può aggiungere alla mousse una costa di sedano tagliata a cubetti al posto del basilico e decorare con foglioline di menta.

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

No