Ciao a tutti!

Ecco una ricetta veloce e leggera con un basso contenuto di grassi ma gustosa e invitante. Io adoro i dolci e mangiare in generale, ma ci tengo a seguire una dieta equilibrata. Negli anni ho però imparato che si può mangiare sano e leggero senza perdere in gusto. Oggi vi presento una deliziosa ratatouille a modo mio, un piatto semplice, leggero e davvero gustoso. Ho aggiunto alla ricetta originale alcune fette di mozzarella e una spolverata di parmigiano grattugiato per renderla ancora più golosa, ma voi potete omettere questi due ingredienti se desiderate qualcosa di ancora più leggero e dietetico o se seguite una dieta vegetariana o vegana.

Ratatouille a modo mio

Un piatto leggero e gustoso con le verdure estive.

Porzioni:4 persone

Ingredienti

  • zucchine verde scuro di forma regolare: 3
  • melanzane viola, regolari e strette: 2
  • pomodori ramati: 4
  • mozzarella: 2
  • Parmigiano grattugiato: 50 grammi
  • olio extra vergine d'oliva (q.b.)
  • sale e pepe (q.b.)
  • basilico fresco (q.b.)

Istruzioni

  1. Affettate tutte le verdure a fettine di circa 3/5 mm di spessore ed eliminate i semi dei pomodori.
  2. Tagliate anche la mozzarella a fettine dello stesso spessore e poi dividete ogni fettina a metà.
  3. In una ciotolina versare 50 di olio, un pizzico di sale e una macinata di pepe e spennellate le fette di verdura. Ungete leggermente il fondo di 4 piccole terrine in pirex (ca. 10 cm per lato), disponete le fettine in piedi, l' una accanto all'altra, alternandole e inserendo qua e là qualche fetta di mozzarella e alcune foglie di basilico.
  4. Spolverate con il formaggio grattugiato, spezzettate sopra qualche foglia di basilico e cuocete in forno preriscaldato a 200 gradi sinché le verdure saranno colorate. Saranno necessari circa 30 minuti ma dipenderà dalla grandezza della terrina.

Note

Ho semplificato questa ricetta perché fosse veloce da preparare e soprattutto leggera. Per una versione più ricca potete aggiungere, come nella ricetta originale, altre verdure per esempio fette di cipolla e zucchine gialle e preparare una salsa a base di peperoni e cipolla da mettere sul fondo prima di adagiare le verdure. 

Perché la ratatouille venga bene è necessario disporre le verdure molto attaccate l'una all'altra e riempire gli spazi vuoti utilizzando le fette di verdura che non sono venute regolari. Inoltre è importante ai fini della cottura essere molto precisi nell'affettare le verdure per avere ogni fetta dello stesso spessore, per quanto possibile. Se non avete molta dimestichezza con i coltelli potete usare un mandolina che vi aiuterà a mantenere uno spessore regolare nel taglio.

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

No