I calamari gratinati al forno light sono un piatto saporito e, come suggerisce il nome, leggero. Sono infatti anelli di calamari marinati nel succo di limone e poi conditi con un filo d’olio extra vergine d’oliva e un trito di pan grattato, Parmigiano ed erbe aromatiche. Io ho usato il timo fresco, ma sono deliziosi anche con prezzemolo o basilico, o con un mix di tutti e tre.

Calmari gratinati light - flat lay

I calamari gratinati sono veloci e semplici da prepare, ideali per quando si desidera un bel piatto di calamari fritti ma si vuol evitare la frittura stando leggeri.

Calamari gratinati al forno light con trito aromatico

Calamari: proprietà e benefici

I calamari sono alimenti poco energetici quindi adatti per le diete ipocaloriche. Le calorie apportate sono per lo più di origine proteica I calamari sono poveri di grassi saturi ma ricchi di omega 3. Contengono inoltre una buona quantità di sodio, potassio, fosforo e calcio.

Con solo 70 calorie per 100 grammi i calamari sono quindi un alimento perfetto per chi vuole tenersi in linea senza rinunciare al gusto. Gratinati o grigliati sono un piatto sano e leggero, perfetto accompagnato da una semplice insalata mista.

Calamari gratinati al forno light

Tempo di preparazione:10 minuti
Tempo di cottura:20 minuti
Tempo di attesa:30 minuti
Porzioni:2 persone

Ingredienti

  • anelli di calamaro surgelati: 300 grammi
  • Parmigiano grattugiato: 50 grammi
  • pan grattato: 2 cucchiai
  • limone non trattato, grande: 1
  • aglio: 1 spicchio
  • timo fresco q.b.
  • sale fino q.b.
  • olio extra vergine d'oliva q.b.

Istruzioni

  1. Grattugiate finemente il limone e spremetelo. Mettete i calamari scongelati in una ciotola di vetro, aggiungete la scorza grattugiata ed irrorateli con il succo del limone. Mescolate bene, coprite e fate marinare per mezz'ora in frigorifero.Clamari gratinati - marinatura con limone e scorza grattugiata
  2. Mettete il parmigiano, il pan grattato, una spolverata di sale, lo spicchio di aglio e qualche foglia di timo in untritatutto. Azionate le lame sino e tritate sino ad ottenere un trito sottile.Calamari gratinati - trito aromatico di pan grattato
  3. Scolate i calamari dalla marinatura e sistemateli in una pirofila adatta alla cottura in forno. Distrubuiteli in modo da non sovrapporli troppo gli uni agli altri. Per una versione super light mettete sul fondo della pirofila un foglio di carta forno, se invece volete una versione più saporita ungete leggermente la pirofila con olio.
  4. Distribuite il trito aromatico sui calamari, irrorate con poco olio e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti. Calamari gratinati - in pirofila
  5. Non prolungate troppo la cottura, cuocete il tanto i calamari necessario perchè si formi una crosticina dorata e croccante. Se li cuocerete troppo diventeranno duri e gommosi.
  6. Servite accompagnati da un'insalata. Calamari gratinati al forno con limone

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

No